COSA FARE / Gusto / Antipasti

Castelnovo del Friuli

Grisol o scjopetin


Tutto il Friuli Venezia Giulia è ricco di erbe spontanee che vengono adoperate da sempre in cucina. Una di queste è il Grisol o Scjopetin, pianticella perenne che si trova soprattutto nei luoghi incolti (per esempio, nei pressi dei magredi). Dal nome scientifico altisonante (Silene vulgaris Garcke o silene rigonfia), è un'erbacea perenne che si riconosce dalle foglie ovate-lanceolate, i fiori con calice rigonfio e reticolato e corolla a petali bianchi, a volte rosa (anche se più raro). Il frutto è una capsula e i suoi germogli, apprezzati in cucina, sono chiamati jerbucis. Si raccolgono prima che la pianta fiorisca e solitamente si consumano cotti. Ne risultano gustose frittate o ripieni (dei cjalzons, per esempio), delicati risotti, gnocchetti e ottime minestre, ma sono buoni anche semplicemente bolliti e poi saltati in padella con olio, sale e cipolla.

Noi vi consigliamo la ricetta dei Gnocchetti di ricotta e, ovviamente, scjopetin.




Sito ufficiale del turismo e degli eventi in provincia di Pordenone
Attendere!
Stiamo recuperando i tuoi preferiti ...