COSA FARE / Gusto / Dolci e Frutta

Sesto al Reghena

Bussolai


Nella zona di Sesto al Reghena, il Colàz (biscotto tradizionale delle antiche comunità friulane e giuliane), ha assunto nel tempo il nome Bussolai. Si tratta di biscotti dall’impasto semplice (di pastafrolla), che si caratterizzano per un buco al centro. Un tempo, venivano regalati dal padrino al figlioccio in segno di buon auspicio e sono ideali sia per le degustazioni di vino che per una genuina colazione.
Oggi, sono tipici delle sagre paesane e si accompagnano bene in

Ingredienti
500 g di farina
250 g di zucchero
200 g di burro
6 tuorli
1 bustina di vaniglina
la buccia grattugiata di 1 limone non trattato
sale
a piacere, rhum

Preparazione
Mescolate a crema i tuorli con lo zucchero per poi unire il rhum, se lo si usa.
Dopo aver creato la fontana di farina sul piano di lavoro inserite la scorza grattugiata del limone, il sale e la vaniglina, la crema di zucchero e i tuorli aggiungendo poi il burro a pezzetti (tenuto preventivamente a temperatura ambiente e sciolto a bagnomaria). Lavorate bene gli ingredienti fino ad avere un impasto tipo pasta frolla.
Prelevate infine dei pezzetti di pasta e formate con le mani, dei bastoncini, delle "esse" e delle ciambelline. Posizionatele sulla lastra del forno coperta di carta o con il foglio di silicone ed infornate a 170° per circa 15-20 minuti.
Il nostro consiglio: devono mantenersi chiari, non diventare bruni.

Fonte: cookaround.com




Sito ufficiale del turismo e degli eventi in provincia di Pordenone
Attendere!
Stiamo recuperando i tuoi preferiti ...