COSA FARE / Sport / Cicloturismo & MTB

Andiamo a Sacile, giardino della Serenissima


Seguendo con un po’ di attenzione la successione di strade e stradine (che proseguono quasi sempre sulla stessa direzione) ci muoviamo attraverso abitati e in aperta campagna, pedalando in tutta tranquillità, evitando le vicine e trafficatissime autostrada A28 e statale 13. E’ l’occasione per fare un’escursione a Sacile, facile da girare con la bici, e gustare le numerose bellezze.

Il percorso inizia dal piazzale S. Lorenzo (Km 0,0) a RORAI GRANDE. Prendiamo via Pedron, sottopassiamo la ferrovia (strettoia) e, all’incrocio con via Gabelli, proseguiamo di fronte per via Zuccolo. Dopo un altro incrocio, continuiamo dritti per via Oltrel’acqua per uscire in via Rivierasca che prendiamo a SX. All’incrocio (di fronte abbiamo il Castello di PORCIA) giriamo a DX e proseguiamo a SX per via De Pellegrini. Sempre dritti, lasciamo a DX il Municipio e a SX la strada per Palse e alla successiva rotatoria giriamo a SX in via Delle Risorgive.

Superiamo il campo sportivo e poco prima del cimitero di PALSE, voltiamo a DX (stop) in via Ponte della Zitta. Al primo incrocio giriamo a SX in via Molinata, sottopassiamo l’autostrada e, subito dopo, giriamo a DX in via Gandin. Ripassiamo sotto l’autostrada, poi sotto il raccordo autostradale e, all’incrocio, proseguiamo a SX, in direzione Brugnera, lungo la via Pont Frait. Ignoriamo una strada a DX e il cavalcavia a SX e continuiamo per via Levada. Allo stop (incrocio con via Brugnera e via Camol di Tamai)(fin quì km 8,4) infiliamo di fronte via Ungaresca.

Superato il cavalcavia, percorriamo un primo tratto rettilineo e dopo una ampia curva iniziamo un secondo tratto rettilineo. Dopo circa 250 m., al termine della siepe che fiancheggia la strada sulla ns DX, appare improvvisamente un cancello sulla DX che attraversiamo, muovendosi su una carrareccia che ci porta all’agriturismo “Alla Pioppa”. Superato il secondo cancello, dopo poche decine di metri svoltiamo a SX su una strada bianca che in breve diviene asfaltata. Al primo incrocio, giriamo a DX e dopo circa 200m a SX per via Abruzzo, poi a DX per via Umbria e poi a SX per via Liguria (senso unico).

All’incrocio (siamo a S.ODORICO) giriamo a DX, passiamo a fianco del campanile, attraversiamo l’incrocio con via Rosselli e arriviamo ad un sottopassaggio pedonale (scalini e scivolo per bici a mano). Passiamo sotto la ferrovia e prendiamo a DX via Balliana. Siamo così finalmente arrivati in pieno centro storico di SACILE. Percorriamo via Mazzini e arriviamo in piazza del Popolo (sulla SX - fin qui km 13,6). Riprendiamo la nostra escursione imboccando via Zancanaro.

Lasciato sulla SX il caratteristico tempio di S. Liberale, all’altezza di un distributore di benzina, giriamo a DX in via Gramsci e poi a SX in via dello Stadio. Superato il passaggio a livello, giriamo subito a SX dove inizia un percorso ciclabile che seguiamo. Vediamo a SX la stazioncina ferroviaria di S.Liberale, aggiriamo il Centro Sportivo e, all’incrocio, continuiamo a SX in via Prati di S. Croce. Dopo un centinaio di metri vediamo a DX una stradina ciclabile (paletto delimitatore) che infiliamo. Al termine, voltiamo a SX in via Strada Interna e arriviamo sulla SS 13. Con molta attenzione al traffico (regolato poco più a DX dal un semaforo), la percorriamo verso DX per poche decine di metri, la attraversiamo e entriamo nella Strada delle Valli.

Mantenendosi sempre sull’asse viario principale, avanziamo serpeggiando, al primo incrocio continuiamo a SX e proseguiamo per via Bandida. Sottopassato il raccordo autostradale, allo STOP su un ampio incrocio, attraversiamo, proseguendo di fronte sempre per via Bandida che abbandoniamo ad una svolta a SX, per continuare dritti su una stradina molto stretta. All’incrocio, voltiamo a DX (segnale di percorso ciclabile) per via Stellini fino allo STOP con via del Macello che vediamo sulla DX. Noi invece prendiamo una stradina a SX e all’incrocio giriamo a DX, riprendendo via Stellini.

All’incrocio giriamo ovviamente a DX e subito dopo a SX, continuando ancora sulla via Stellini. All’incrocio prendiamo di fronte via Buonarroti. Al successivo incrocio giriamo a SX, vediamo in curva un grande bar, giungendo ad un nuovo incrocio che attraversiamo. (sulla DX un campo sportivo). Sempre dritti, attraversiamo la strada che proviene da Roveredo in Piano (fin qui km 21,0) e infiliamo via Pellico, superiamo la scritta RONCHE, costeggiamo un lungo muro e allo STOP giriamo a DX sempre costeggiando il muro fino a che siamo obbligati a voltare a SX in via Verdi. Passiamo sotto il raccordo autostradale e allo STOP attraversiamo un ampio incrocio e subito dopo voltiamo a SX imboccando una stradina bianca. Andando sempre dritti, dopo circa 400 m prendiamo a DX l'asfaltata via Romagna ( delimitatori di traffico).

Dopo un primo incrocio (con via Ceolini) proseguiamo di fronte per via Lazio (ciclabile) e all'incrocio con semaforo andiamo a DX lungo via Roveredo. All'incrocio con la SS13 andiamo a SX per pochi m infilando a DX via Dante Alighieri. Seguendo la ciclabile, sottopassiamo la ferrovia, all'incrocio con via Vallada andiamo a SX, proseguiamo fino all' ancona dove voltiamo a SX. Seguiamo via Galassia, il cui tratto finale è solo ciclabile, costeggiamo via Gabelli fino all'incrocio, dove andiamo a SX riprendendo via Peron che in breve ci riporta al piazzale S. Lorenzo. Da piazza del Popolo di Sacile Km 13,7; Il giro completo Km 27,3.

Percorso

Descrizione: Da Pordenone a Sacile e ritorno

Partenza: Piazzale S.Lorenzo RORAI GRANDE (PN)

Arrivo: Piazzale S.Lorenzo RORAI GRANDE (PN)

Lunghezza del percorso: 27,3 Km

Tipologia di strada: pista ciclabile brevi tratti; fondo bianco Km 1,1 circa; asfalto restante percorso

Traffico: salvo qualche incrocio: trascurabile

Difficoltà: percorso piano

Tipo di bicicletta: city bike, mtb, gomme larghe, camera d’aria a scorta

Segnaletica di percorso: non esiste

Criticità: attenzione a seguire il percorso

Traccia GPX


Sito ufficiale del turismo e degli eventi in provincia di Pordenone
Attendere!
Stiamo recuperando i tuoi preferiti ...