Cultura / Architetture
Roveredo in Piano

Oratorio San Sebastiano

 

Un tempo solitaria costruzione in mezzo alla campagna all’incrocio tra due arterie importanti di comunicazione, piccolo oratorio il cui nucleo originario risale al XIV secolo.

Un tempo, solitaria costruzione in mezzo alla campagna all’incrocio tra la strada Carbonera (la via che i carbonai avianesi seguivano per recarsi a Pordenone) e la strada Armentaressa (la via che i pastori seguivano nelle consuete transumanze). La sua prima costruzione risale al XIV secolo, probabilmente per un voto della popolazione per scongiurare qualche pestilenza; distrutto dai Turchi nel 1499, fu riedificato nel XVI secolo, conserva ancora un affresco di autore ignoto rappresentate San Sebastiano.

Nelle vicinanze, sulla strada per Fontanafredda, si trova il capitello affrescato detto della Madonna della Lovera, perché ricorda la lunga e minacciosa presenza dei lupi nel territorio comunale.

Oratorio San Sebastiano
Via G. Carducci, 11
33080
Roveredo in Piano
+39 0434 388611
+39 0434 94207
affari.generali@comune.roveredo.pn.it
http://www.comune.roveredo.pn.it

Come arrivare