DALL'11 NOVEMBRE 2017 AL 7 GENNAIO 2018

MONO NO AWARE. IDA BLAŽIČKO

Come di consueto, in concomitanza con Palinsesti, rassegna d’arte contemporanea promossa dal Comune di San Vito al Tagliamento, la Fondazione Furlan ospita al civico 51 di via Mazzini una mostra del vincitore dell’edizione precedente del premio “In Sesto”. Protagonista della mostra di quest’anno, curata da Giada Centazzo, è l’artista croata Ida Blažičko che ha scelto di ridisegnare lo spazio espositivo mediante la creazione di un’installazione site specific, realizzata in delicato materiale tessile di colore cangiante dal titolo Mono no aware (in giapponese letteralmente “il pathos delle cose”).

Nell’occasione il visitatore potrà ammirare anche il modellino dell’opera – Il silenzio penetra nella roccia un canto di cicale – con cui l’artista ha vinto il premio precedentemente citato. Ispirata a un haiku del poeta giapponese Matsuo Bashō ed evocativa del genius loci, la scultura, raffigurante una cicala, sarà messa a dimora lungo le antiche mura della cittadina friulana.

Inaugurazione: sabato 11 novembre, ore 11.00
Orario: sabato e domenica 10.30-12.30; 15.30-19.00

Informazioni

FONDAZIONE ADO FURLAN

Via Mazzini 49

33170 Pordenone

0434 208745

Come arrivare