|
DA GENNAIO 2020 AL 12 LUGLIO 2020

premio letterario nazionale "giuseppe malattia della vallata"

Fondato nel 1988 il Premio letterario “Giuseppe Malattia della Vallata” ha fatto confluire a Barcis, in Valcellina, poesie in lingua italiana, poesie nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane (albanese, catalano, grecanico, tedesco, occitanico, croato, franco-provenzale, friulano, ladino, sardo e sloveno) e nelle parlate locali e poesie in video.

Per ricordare la figura di Giuseppe Malattia della Vallata, poeta, sensibile cantore, cultore e studioso dei valori tradizionali, delle memorie e della storia della sua terra, la sua famiglia, il Comune di Barcis, dove egli nacque, e la Pro Loco di Barcis promuovono la XXXIII edizione del Premio letterario nazionale “Giuseppe Malattia della Vallata”. Il Premio è dedicato a POESIE NEI DIALETTI ITALIANI E NELLE LINGUE MINORITARIE, inedite o edite e mai premiate in altri concorsi.

Si partecipa con un minimo di tre e un massimo di cinque poesie non superiori a cinquanta versi ciascuna.

I testi a concorso possono essere INVIATI: con posta ordinaria o con posta elettronica entro il 21 MAGGIO 2020.

La Giuria sarà composta da: Presidente: Tommaso Scappaticci Segretario: Roberto Malattia Consiglio: Aldo Colonnello, Fabio Franzin, Rosanna Paroni Bertoja, Fabio Maria Serpilli, Christian Sinicco, Giacomo Vit.

La PREMIAZIONE si terrà domenica 12 LUGLIO 2020 a BARCIS.

L’evento è realizzato con la collaborazione del Comune di Barcis, della Provincia di Pordenone, della Comunità Montana del Friuli Occidentale, della Pro Barcis, della famiglia Malattia e gode dell’importante sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone.

Ulteriori informazioni sono disponibili consultando il sito www.premiogiuseppemalattia.it.

Informazioni