Paesi aperti


In una cornice autentica e insuperabile di montagne e boschi che circondano i borghi più antichi dei Comuni di Andreis e Frisanco, “Paesi Aperti“ è l’appuntamento annuale da non perdere con i sapori dei piatti tipici e con l’atmosfera magica dei luoghi più caratteristici della pedemontana pordenonese.

Nei paesi di Andreis e Frisanco, nonché dei borghi che compongono questi comuni, ogni prima domenica di settembre torna la tradizionale manifestazione Paesi Aperti, che invade vie e cortili, per far conoscere il territorio della Valcellina, caratterizzato dai suoi tipici fabbricati in pietra con i “dalz”, dalla sua storia, dagli usi, dai costumi, dalle tradizioni e dalle sue specialità eno-gastronomiche.

In quest’occasione, si possono assaggiare alcuni piatti tipici della cucina montana: polenta con “la morcja”, “scopeton”, “salam ta l’aseit”, Pitina, selvaggin e frico, ma anche di scoprire l’artigianato locale e di ascoltare della buona musica.

Per favorire la conoscenza degli angoli e scorci più caratteristici del paese, è stato studiato un percorso enogastronomico con stand fissi, che permette al visitatore di unire ai piaceri del palato quello di una piacevole camminata in luoghi peculiari e suggestivi.

La manifestazione è organizzata dall’associazione Paesi Aperti in collaborazione con la Provalcolvera e il Comune di Andreis e il Comune di Frisanco.


Sito ufficiale del turismo e degli eventi in provincia di Pordenone
Attendere!
Stiamo recuperando i tuoi preferiti ...