Veindre Seint (Venerdì Santo)


Forma particolare di ex voto che il comune di Erto offre dal 1631, come ringraziamento per aver risparmiato il paese dalla peste che stava colpendo tragicamente la valle del Piave.

 

Se risparmiati dalla peste che stava colpendo tragicamente la valle del Piave, gli abitanti promisero che avrebbero ricordato ogni anno, con una pubblica rappresentazione, la passione e la morte di Gesù Cristo. Da questa promessa, espressa nel 1631, nasce la Veindre Seint, suggestiva processione in costume che oggi costituisce uno degli eventi più suggestivi di Erto.

La processione venne interrotta solo negli anni successivi alla catastrofe del Vajont, per essere poi ripresa nel 1968. Il rito prevede che la cerimonia venga annunciata già nei giorni precedenti dal rullo dei tamburi, i “Tamburins”.


Sito ufficiale del turismo e degli eventi in provincia di Pordenone
Attendere!
Stiamo recuperando i tuoi preferiti ...