Abate Ermanno | Pordenone with love
Ristorante

Abate Ermanno

In cucina funziona come nelle più belle opere d’Arte: non si sa niente di un piatto fintanto che si ignora l’intenzione che l’ha fatto nascere.
(Daniel Pennac)

Cucinare è una vera e propria forma d'Arte. Per la riuscita di un buon piatto bisogna saper tenere conto di una molteplicità di aspetti culturali e sociali, ci vuole una buona dose di empatia, pazienza, devozione, rispetto, creatività, coraggio e soprattutto amore per un mestiere che è essenzialmente Generosità. In cucina bisogna saper collaborare, avere disciplina, saper guidare, spronare, bisogna essere aperti alle novità , essere curiosi, bisogna avere i piedi ben piantati per terra ma allo stesso tempo è necessaria quella giusta dose di follia che rende magica una creazione gastronomica.

Quando si parla di buona tavola non si può prescindere dal rispetto verso gli altri, dal desiderio di felicità altrui, non si può non tenere in considerazione l'etica e la socialità.

Cucinare è occuparsi del nutrimento del prossimo, è coccolare la sua anima:è la prima espressione d'Amore

Alla luce di questo possiamo sicuramente affermare che la scommessa vincente della Famiglia Vit porta il nome del nostro

Executive Chef Raffaele Bertolo

Turno di chiusura : aperto dal lunedì alla domenica dalle 12 a.m. alle 23 p.m.

Piazza Aquileia, 15
33079

0434.699776