COSA FARE / Cultura / Architetture

Polcenigo

Chiesa di San Giacomo - Polcenigo


A metà strada tra il borgo e il Castello sorge l'ex convento francescano di San Giacomo, menzionato per la prima volta nel 1262 e pertanto il più antico dell'intera Diocesi di Concordia, nonché tra i primi della Regione. Fu soppresso dalla Repubblica veneta nel 1769.

Il complesso conventuale conserva parte del chiostro, soffitti con cassettoni dipinti, stanze con decorazioni pittoriche geometriche medioevali e una sala capitolare decorata con metope lignee quattrocentesche.

La Chiesa apparteneva all'annesso convento francescano e in essa convivono elementi di varie epoche tra i quali il portale cinquecentesco, l'armonioso interno settecentesco, affreschi trecenteschi, una pala cinquecentesca di Tutti i Santi e una settecentesca Natività della vergine, del pittore veneto Egidio Dall'Oglio.

Pregevoli gli altari marmorei policromi e intarsiati e di rilievo anche gli arredi lignei, tra cui stalli settecenteschi e inginocchiatoi del primissimo Ottocento e, in sacrestia, mobili intarsiati.

La chiesa ospita, inoltre, un organo settecentesco del noto organaro veneziano Giacinto Pescetti.

Fonte: Terre nobiliari dell'Alto Livenza


informazioni

Chiesa di San Giacomo - Polcenigo

Via San Giacomo, 18
33070 Polcenigo

+39 0434 74018
come arrivare
Calcola percorso da calcola


Sito ufficiale del turismo e degli eventi in provincia di Pordenone
Attendere!
Stiamo recuperando i tuoi preferiti ...