COSA FARE / Gusto / Antipasti

TERRITORIO PROVINCIALE

Pitina in brodo di polenta


Ingredienti per 4/6 persone
100/150 g di farina di mais gialla
1 litro d’acqua
2 pitine
sale

Preparazione
Per preparare questa ricetta semplice, che sposa due prodotti caratteristici della nostra terra, munitevi di una bella casseruola. Riempitela d'acqua e, quando comincerà a bollire, salate e fate cadere a pioggia la farina di mais. Piano piano, se non volete aver poi a che fare con i grumi! Continuate a prendervi cura della vostra polenta per una ventina di minuti, continuando a mescolarla, e assicurandovi che il fuoco sia basso. Nel frattempo, in un altro tegame soffriggete con un filo d’olio buono la pitina che avrete già tagliato a cubetti. Quando la polenta è pronta aggiungete la pitina soffritta, continuate a cuocere lentamente per raggiungere la consistenza desiderata e far asciugare l'acqua in eccesso. Scegliete un bel piatto da portata e usatelo per portare in tavola questo piatto antico, la cui forza sta nella bontà della semplicità.
Questa ricetta fa parte del “Menù Tipico Pordenone




Sito ufficiale del turismo e degli eventi in provincia di Pordenone
Attendere!
Stiamo recuperando i tuoi preferiti ...