Dal 29 luglio al 2 settembre 2018

“Lo scrigno dei sogni” Maria Grazia Minto

LA PITTRICE: Maria Grazia Minto nasce a Mirano (VE). Vince giovanissima un Concorso Artistico Internazionale Studentesco per la pittura, consegue la Maturità Artistica e inizia ben presto ad esporre in collettive, concorsi, personali in diverse località venete. La sua pittura piace e sostenuta da lusinghieri risultati decide di fare dell’arte il suo lavoro. La sua indagine artistica si inoltra in varie binari di ricerca tecnico pittorica, dalla pittura su tessuto, a quella su vetro, su mobili e murales, eseguendo pezzi unici ed esclusivi.

Il più recente filone al quale lavora lo definisce il suo mondo magico, che la porta ad indagare i luoghi dello spirito e dell’animo umano; ecco allora che presenta al pubblico le sue creature: fanciulle delicate, dallo sguardo sospeso e sorpreso in una dimensione spirituale; creature eteree, alcune fuggevoli, altre pervase da un delicato protagonismo e inserite in una rappresentazione in cui la precisione metallica, la cristallina resa dei particolari si caricano, per travalicare il reale. Eleganti e ricercate negli abiti, quasi immobili, in attesa e sospese in un tempo eterno. In punta di piedi l’artista ci porge queste sue eleganti ed enigmatiche creature e appoggia con delicatezza qua e là carte da gioco, chiavi, libri, farfalle, bolle di sapone in insoliti equilibri di gioco e atmosfere nostalgiche…simbologie, messaggi da decriptare e tradurre.

LA MOSTRA: La mostra è organizzata dal Circolo “Per le antiche vie” in collaborazione con la Pro Barcis e il Comune di Barcis. Durante il periodo estivo, i visitatori di Barcis avranno il privilegio di godere della vista di originali opere di questa artista veneta, da tempo affermata e premiata in Italia e all’estero. Si tratta di circa 25 quadri che ben rappresentano il percorso creativo dell’artista, fino alle sei opere create appositamente per questa mostra. Quello che si disvela davanti agli occhi dell’osservatore è un mondo poetico e magico ricco di suggestioni, che si fonda su contenuti simbolici e motivazioni personali, la cui interpretazione è lasciata alla sensibilità e immaginazione di ognuno. È il mondo di Maria Grazia Minto, la cui creatività ha trasformato in preziosa pittura.

I dipinti, molti dei quali di grandi dimensioni, sono anche tavolozze di colori che molto bene si armonizzano, attraverso le ampie vetrate della sala di Palazzo Centi che ospita la mostra, con gli spettacolari panorami di acqua, terra e cielo che caratterizzano lo splendido borgo montano di Barcis.

La mostra rimane aperta fino a domenica 2 settembre 2018 - INGRESSO LIBERO Orari: tutti i giorni della settimana 10.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00

Informazioni

Pro Barcis - IAT di Barcis

Piazza Vittorio Emanuele II, 5
33080 Barcis
0427 76 300
http://www.barcis.fvg.it

Come arrivare